Regione Campania: Business Plan per i contributi a fondo perduto

Regione Campania: Business Plan per i contributi a fondo perduto
Regione Campania: Business Plan per i contributi a fondo perduto

Regione Campania: Business Plan per i  contributi a fondo perduto 

Imprenditori campani! Non sarebbe straordinario ricevere contributi a fondo perduto per lo sviluppo dei vostri progetti imprenditoriali?

Dal prossimo 5 agosto 2020 sarà possibile. La Regione Campania infatti aprirà un bando per concedere contributi a fondo perduto e finanziamenti agevolati per realizzare nuovi progetti.

Scopri in questo articolo tutto quello che c’è da sapere su questo bando.

Regione Campania: contributi a fondo perduto per lo sviluppo 

La Regione Campania ha stanziato 91 milioni di euro delle risorse dell’Agenda Europea per finanziare progetti di crescita e sviluppo nei seguenti settori:

  • aerospazio
  • automotive e cantieristica
  • agroalimentare 
  • abbigliamento e moda
  • biotecnologie e ICT
  • energia e ambiente 
  • turismo 

Si tratta di agevolazioni che coprono il 75% del costo complessivo del progetto: 35% sotto forma di contributo a fondo perduto; 40% sotto forma di finanziamento agevolato.

Una bella notizia! Ma sicuramente ti starai chiedendo:

Chi può accedere a queste agevolazioni? Quali requisiti bisogna avere?

I soggetti che possono presentare la domanda sono tutte le imprese che presentano i seguenti requisiti:

  • regolarmente costituite ed iscritte al Registro delle imprese;
  • con sede operativa nella Regione Campania;
  • in regola con il DURC;
  • capacità finanziaria in grado di coprire il restante 25% del programma di investimento.

Regione Campania: Business Plan per i contributi a fondo perduto

Per richiedere questo contributo a fondo perduto è necessario, come al solito, presentare un Business Plan Vincente!

Prima di tutto il Business Plan, nella sua parte descrittiva, serve per dimostrare che il tuo progetto è coerente con le finalità che si vogliono raggiungere attraverso il bando. I contributi a fondo perduto  e i finanziamenti agevolati sono concessi per realizzare progetti nei seguenti settori:

  • realizzazione di nuove unità produttive 
  • ampliamento di unità produttive esistenti
  • diversificazione della produzione
  • cambiamento del processo di produzione di un’unità produttiva già esistente
  • potenziamento e miglioramento dell’offerta ricettiva
  • aumento dell’efficienza energetica

Dopodiché, nella parte economica finanziaria del Business Plan, vanno inseriti tutti gli investimenti da sostenere per realizzare il progetto di crescita e di sviluppo.

Infatti questi contributi a fondo perduto coprono le spese sostenute dall’impresa per l’acquisto di beni e servizi che rientrano nei seguenti ambiti:

  • suolo aziendale e sue sistemazioni (nella misura max del 5%);
  • fabbricati, opere murarie e assimilate (tra il 40 e il 70%);
  • macchinari, impianti e attrezzature varie;
  • programmi informatici, licenze, brevetti, know-how (nella misura max del 50%).

In conclusione, ricorda che l’importo complessivo del programma degli investimenti è finanziato a partire da € 500 mila fino a € 3 milioni.

Conclusioni 

Vuoi sapere se la tua impresa possiede  i requisiti per ottenere questi contributi a fondo perduto della Regione Campania?

Oppure vuoi un aiuto per la redazione del tuo Business Plan Vincente?

contatta il numero 06.688.91.958 oppure invia un’email a staff@businessplanvincente.com

 

 

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *