Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili a causa delle tue preferenze sui cookies!

Ciò accade in quanto la funzionalità/contenuto contrassegnato come “Facebook Pixel [noscript]” utilizza cookies he tu hai deciso di lasciare disabilitati.  Per poter vedere questi contenuti o utilizzare queste funzionalità devi abilitare i cookies: clicca qui per accedere alle impostazioni dei tuoi cookies.

PRESTITO D’ONORE: REGIONE MARCHE

Prestito d'onore: Regione MarchePrestito d’onore: Regione Marche messe a disposizione risorse finanziarie per  favorire lo sviluppo del sistema produttivo attraverso la nascita di nuove imprese nel territorio regionale e l’agevolazione all’accesso al credito da parte delle stesse.

Il Bando  del prestito d’onore della Regione Marche ha come obiettivo  quello di  favorire l’avvio di nuove imprese. Le agevolazioni sono concesse  sotto forma di  finanziamento agevolato e sono erogate da Banca delle Marche S.p.A.; il finanziamento agev0lato ha una durata di 6 anni  e  copre le seguenti tipologie di spese:

  • spese per la costituzione
  • spese per l’acquisto di beni strumentali all’attività
  • spese per la gestione: affitto dei locali; spese per utenze; spese amministrative; spese per pubblicità; spese per il personale; spese per consumi; etc
  • spese per l’acquisizione di attività già esistenti

Possono partecipare al bando “Prestito d’onore” le persone che vogliono avviare un’impresa (sotto forma di ditta individuale, o di società di persone o di società cooperativa) e che al momento della presentazione del business plan e della domanda presentano queste caratteristiche:

  • età compresa tra i 18 e i 60 anni
  • residenti da almeno 1 anno nella Regione Marche
  • disoccupate o inoccupate o in cassa integrazione o in deroga
  • donne occupare over 35 anni
  • non hanno avuto protesto negli ultimi 5 anni
  • non hanno ancora costituito la società

L’importo massimo dell’agevolazione è di:

  • 25.000 euro per le ditte individuali e per le società di persone e per le società cooperative con meno di 3 soci;
  • 50.000 euro per le società di persone e  per le società cooperative con più di 3 soci

Il Bando è aperto fino al giorno 29 Maggio 2015 e fino a quella data è possibile presentare il business plan con la descrizione dettagliata del progetto di impresa che si vuole avviare.

footer articoli

 

 

Condividi:

Lascia un commento

Informativa sui Cookies
Su questo sito utilizziamo strumenti di terze parti che si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy.  I cookie tecnici sono sempre abilitati. Puoi scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitandoli, ci permetterai di offrirti un’esperienza migliore sul sito.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili a causa delle tue preferenze sui cookies!

Ciò accade in quanto la funzionalità/contenuto contrassegnato come “%SERVICE_NAME%” utilizza cookies he tu hai deciso di lasciare disabilitati.  Per poter vedere questi contenuti o utilizzare queste funzionalità devi abilitare i cookies: clicca qui per accedere alle impostazioni dei tuoi cookies.