Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili a causa delle tue preferenze sui cookies!

Ciò accade in quanto la funzionalità/contenuto contrassegnato come “Facebook Pixel [noscript]” utilizza cookies he tu hai deciso di lasciare disabilitati.  Per poter vedere questi contenuti o utilizzare queste funzionalità devi abilitare i cookies: clicca qui per accedere alle impostazioni dei tuoi cookies.

AGEVOLAZIONI PER LE RETI DI IMPRESA

Agevolazioni per le reti di impresa
Agevolazioni per le reti di impresa

Agevolazioni per le reti di impresa: il MISE (Ministero per lo Sviluppo Economico) ha stanziato circa 9 milioni di euro per finanziare progetti presentati da reti di impresa nell’ambito dell’artigianato digitale.

Possono partecipare al bando le imprese che al momento della presentazione della domanda sono formalmente raggruppate:

  • in ATI (Associazione Temporanea di Imprese) (almeno 15 imprese)
  • in RTI (Raggruppamento Temporaneo di Imprese) (almeno 15 imprese)
  • in RETI DI IMPRESE (almeno 15 imprese)

e che sono regolarmente iscritte nel Registro delle imprese e sono in regola con gli adempimenti amministrativi.

Sono ammessi al bando progetti, della durata minima di 2 anni, che hanno come obiettivo quello di creare:

  • centri di sviluppo di software e di hardware a codice sorgente aperto;
  • incubatori nel settore dell’artigianato digitale;
  • centri per servizi di fabbricazione digitale rivolti ad artigiani e a microimprese;
  • nuove realtà artigianali o reti manifatturiere incentrate sulle tecnologie di fabbricazione digitale;

Possono essere presentati business plan che prevedono investimenti tra i 100.000 euro  e 1.400.000 euro. Le agevolazioni concesse sono sotto forma di sovvenzioni rimborsabili e possono coprire fino al 70% dell’importo del piano degli investimenti.

Il bando copre le seguenti tipologie di spese per :

  • la realizzazione di opere murarie;
  • l’acquisto di beni strumentali;
  • l’acquisto di  hardware e di software;
  • Ricerca & Sviluppo;
  • consulenze specialistiche;
  • l’affitto dei locali;
  • gli oneri finanziari derivanti da indebitamento;

E’ possibile presentare il business plan del progetto a partire dal prossimo 1 Luglio 2015 fino al 25 Settembre 2015. Per assistenza nella redazione del business plan e nella compilazione della domanda contatta i nostri uffici al numero 06.688.91.958 o scrivi a staff@businessplanvincente.com

footer articoli

Condividi:

Lascia un commento

Informativa sui Cookies
Su questo sito utilizziamo strumenti di terze parti che si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy.  I cookie tecnici sono sempre abilitati. Puoi scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitandoli, ci permetterai di offrirti un’esperienza migliore sul sito.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili a causa delle tue preferenze sui cookies!

Ciò accade in quanto la funzionalità/contenuto contrassegnato come “%SERVICE_NAME%” utilizza cookies he tu hai deciso di lasciare disabilitati.  Per poter vedere questi contenuti o utilizzare queste funzionalità devi abilitare i cookies: clicca qui per accedere alle impostazioni dei tuoi cookies.