Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili a causa delle tue preferenze sui cookies!

Ciò accade in quanto la funzionalità/contenuto contrassegnato come “Facebook Pixel [noscript]” utilizza cookies he tu hai deciso di lasciare disabilitati.  Per poter vedere questi contenuti o utilizzare queste funzionalità devi abilitare i cookies: clicca qui per accedere alle impostazioni dei tuoi cookies.

CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO PER IL SUBENTRO DEI GIOVANI

Contributi  a fondo perduto per il subentroContributi a fondo perduto per il subentro dei giovani imprenditori  all’interno di  aziende avviate da almeno 10 anni. I contributi a fondo perduto, pari a 5 milioni sono messi a disposizione dal Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, attraverso Italia Lavoro, hanno come obiettivo quello di favorire il ricambio generazionale all’interno delle aziende.

Possono presentare la domanda i giovani di età non superiore a 35 anni che subentrano ad un imprenditore con età superiore ai 55 anni e presente nella compagine sociale da almeno 5 annimediante:
  • acquisizione dell’intera azienda

oppure

  • acquisizione di una quota  di capitale superiore al 51% del capitale sociale
Per poter beneficiare del contributo a fondo perduto il giovane imprenditore subentrando nell’impresa deve assumere il ruolo di rappresentante legale e /o amministratore dell’azienda rilevata. La domanda di accesso al contributo può essere presentata  solo dopo aver fatto il trasferimento delle quote.
Il contributo a fondo perduto va da un minimo di 5.000 euro ad un massimo di 10.000 euro in base  all’importo indicato nell’atto di cessione :
  • un contributo  a fondo perduto pari a  5.000 euro per ogni trasferimento d’azienda il cui importo è  compreso tra i 10.000 euro e i  e 29.999,99 euro
  • un contributo a fondo perduto pari a  10.000 euro per ogni trasferimento d’azienda il cui importo è  uguale o superiore a  30.000 euro
Possono fare richiesta del contributo a fondo perduto le micro e le piccole imprese costituite esclusivamente in forma di ditta individuale, società in nome collettivo o società in accomandita semplice che al momento della presentazione della domanda:
  • hanno sede legale e operativa nel territorio nazionale
  • esistono da almeno 10 anni al momento del subentro del giovane imprenditore
  • sono in regola con gli adempimenti amministrativi, fiscali e previdenziali
La domanda di accesso al contributo con allegato il business plan  può essere presentata da oggi fino al giorno 31/12/2013, salvo esaurimento delle risorse finanziarie. La richiesta va effettuata on line attraverso il sito di Italia Lavoro.
Per assistenza nella compilazione della domanda e nella redazione del business plan scrivi a staff@businessplanvincente.com oppure  fissa un appuntamento con uno dei nostri consulenti telefonando allo 06.688.91.958 dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 14 alle ore 18.
Condividi:

4 commenti su “CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO PER IL SUBENTRO DEI GIOVANI”

  1. Salve.voglio aprire una pizzeria ed ho telefonato ad INVITALIA x i contributi ha fondo perduto e mi ha risposto ke dal 4 aprile non accettano più domande x i fondi perduti.è vero o no?e se ciò è veritiero come mai voi avete qui messo questo questo articolo? grazie

    Rispondi
    • Ciao Mary,

      anche a noi sono arrivate notizie come quella che hai scritto tu e cioè che INVITALIA ha momentaneamente interrotto il ricevimento di domande per contributi a fondo perduto. Il motivo, pare, sia dovuto al fatto che sono finiti i soldi…

      Abbiamo pubblicato questo articolo circa due mesi fa, quando i soldi ancora c’erano. Se cerchi in giro on line, ci sono articoli relativi a bandi di due anni fa e che sono chiusi da un bel pezzo. Non è certo colpa nostra se in internet resta tutto…

      Rispondi
  2. Salve, sto cercando sul sito del ministero del lavoro questo bando ma non ho trovato niente; potete inviarmi qualcosa di più specifico? Grazie mille.
    P.S. Ho trovato questo sito per caso e sono rimasta piacevolmente colpita da tutto quello che ho letto. Grazie ancora e buon lavoro.

    Rispondi

Lascia un commento

Informativa sui Cookies
Su questo sito utilizziamo strumenti di terze parti che si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy.  I cookie tecnici sono sempre abilitati. Puoi scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitandoli, ci permetterai di offrirti un’esperienza migliore sul sito.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili a causa delle tue preferenze sui cookies!

Ciò accade in quanto la funzionalità/contenuto contrassegnato come “%SERVICE_NAME%” utilizza cookies he tu hai deciso di lasciare disabilitati.  Per poter vedere questi contenuti o utilizzare queste funzionalità devi abilitare i cookies: clicca qui per accedere alle impostazioni dei tuoi cookies.