Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili a causa delle tue preferenze sui cookies!

Ciò accade in quanto la funzionalità/contenuto contrassegnato come “Facebook Pixel [noscript]” utilizza cookies he tu hai deciso di lasciare disabilitati.  Per poter vedere questi contenuti o utilizzare queste funzionalità devi abilitare i cookies: clicca qui per accedere alle impostazioni dei tuoi cookies.

LECCE: CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO

Lecce: contributi a fondo perdutoLe imprese che operano a Lecce  e nella Provincia possono accedere a contributi a fondo perduto. La Camera di Commercio di Lecce mette  disposizione risorse finanziarie pari a 1.500.000 euro per le imprese che operano nella Provincia di Lecce e che sono cotituiteed hanno avviato l’attività negli ultimi 3 anni.

I contributi a fondo perduto coprono sia spese per risorse tecniche sia spese per risorse umane.

Possono presentare  domanda per i contributi a fondo perduto, le imprese :

  • che hanno sede legale e operativa nella Provincia di Lecce
  • che hanno avviato l’attività da non più di 3 anni
  • che sono in regola con il pagamento del diritto camerale
  • che sono in regola con il versamento dei contributi previdenziali dei dipendenti

I contributi a fondo perduto vanno da un minimo di 5.000 euro ad un massimo di 15.000 euro. Per accedere ai contributi a fondo perduto occorre presentare un business plan in cui si descrive l’attività imprenditoriale e l’ammontare degli investimenti che si vogliono effettuare e per i quali si chiede la copertura finanziaria tramite i contributi a fondo perduto.

Le spese coperte dal contributo  a fondo perduto sono le seguenti:

  • spese per l’acquisto di  impianti
  • spese per l’acquisto di macchinari
  • spese per l’acquisto di attrezzature industriali
  • spese per l’acquisto di attrezzature commerciali
  • spese per l’ acquisto di sistemi informatici di gestione :hardware e software
  • spese per la realizzazione di siti e sistemi web e per l’attivazione di procedure di commercio elettronico
  • spese per l’acquisizione di marchi
  • spese per l’acquisto di brevetti
  • spese per i diritti d’ ingresso per franchising
  • spese per l’acquisto di impianti e attrezzature per la realizzazione di interventi di riduzione dell’impatto ambientale e risparmio energetico
  • spese per le risorse umane da assumere con contratto  a tempo indeterminato o a tempo determinato (le spese per il personale sono coperte da contributi a fondo perduto da un  minimo 2.500  euro ad un massimo di 8.000 euro; l’ammontare del contributo varia in base alla durata del contratto e al fatto se si tratta di nuova assunzione o di “stabilizzazione”)
 Le domande si presentano on line , tramite il portale webtelemaco.infocamere.it , dal 2 luglio 2012 al 1 settembre 2012. Per assistenza nella redazione della domanda e del business plan, puoi scrivere  a staff@businessplanvincente.com oppure puoi telefonare allo 06.688.91.958 dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle ore 18.

 

 

 

Condividi:

2 commenti su “LECCE: CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO”

Lascia un commento

Informativa sui Cookies
Su questo sito utilizziamo strumenti di terze parti che si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy.  I cookie tecnici sono sempre abilitati. Puoi scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitandoli, ci permetterai di offrirti un’esperienza migliore sul sito.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili a causa delle tue preferenze sui cookies!

Ciò accade in quanto la funzionalità/contenuto contrassegnato come “%SERVICE_NAME%” utilizza cookies he tu hai deciso di lasciare disabilitati.  Per poter vedere questi contenuti o utilizzare queste funzionalità devi abilitare i cookies: clicca qui per accedere alle impostazioni dei tuoi cookies.