Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili a causa delle tue preferenze sui cookies!

Ciò accade in quanto la funzionalità/contenuto contrassegnato come “Facebook Pixel [noscript]” utilizza cookies he tu hai deciso di lasciare disabilitati.  Per poter vedere questi contenuti o utilizzare queste funzionalità devi abilitare i cookies: clicca qui per accedere alle impostazioni dei tuoi cookies.

BANDO COMUNE DI ROMA 2010: MODALITA’ DI ACCESSO AI FINANZIAMENTI

Bando Comune di Roma 2010:finanziamenti alle imprese Il Bando del Comune di Roma 2010 concede soldi a fondo perduto e a tasso agevolato a tutte le imprese (già esistenti o da costuire) che operano nel Comune di Roma.

Dei requisiti di accesso a questi finanziamenti a fondo perduto abbiamo già parlato in un altro nostro articolo. Qui vogliamo darti delle informazioni utili sulla compilazione del formulario on line.

Per compilare il formulario on line devi prima registrarti al sistema informatico predisposto dal Comune di Roma, inserendo i seguenti dati:

  1. Nome e cognome del proponente (nel caso di imprese da costituire) o del rappresentante legale (nel caso di imprese già esistenti);
  2. Nazionalità del proponente (nel caso di imprese da costituire) o del rappresentante legale (nel caso di imprese già esistenti);
  3. Data e luogo di nascita del proponente (nel caso di imprese da costituire) o del rappresentante legale (nel caso di imprese già esistenti);
  4. Residenza e recapiti del proponente (nel caso di imprese da costituire) o del rappresentante legale (nel caso di imprese già esistenti).

Terminata la registrazione, ti viene inviato, all’indirizzo di posta elettronica che hai in precedenza indicato, un messaggio con le credenziali (USERNAME e PASSWORD) che ti sono necessarie per accedere, ogni volta, all’area riservata per la compilazione on line del formulario. E’ quindi molto importante non perdere queste credenziali che ti consentono di accedere, tutte le volte che vuoi,  alla compilazione del tuo formulario.

Leggi tutto

COME CHIEDERE I FINANZIAMENTI PER LE IMPRESE

Finanziamenti per le imprese

Come fare a chiedere finanziamenti per le imprese? Questa è una domanda che molti  navigatori ci hanno posto e a cui diamo una risposta con questo articolo. Un imprenditore che decide di avviare un’attività “da zero” oppure che ha già un’attività ma vuole fare nuovi investimenti, molto spesso si trova nella situazione di non disporre di abbastanza denaro per poterlo fare. E allora cosa fa: si arrende per il solo fatto che non dispone di sufficiente denaro per realizzare la sua iniziativa? No, assolutamente no!  Deve semplicemente “mettersi alla ricerca” di fonti finanziarie interessate  a finanziare la sua idea di business o il suo nuovo investimento. Questi finanziatori possono essere le banche, o finanziatori privati, oppure finanziatori pubblici, oppure investitori che hanno l’interesse a partecipare all’iniziativa purchè redditizia! Questi finanziatori, prima di prestare un solo centesimo, vogliono avere certezze e garanzie sui flussi di reddito che l’investimento è in grado di realizzare.

Quindi un imprenditore che decide di avvalersi di fonti finanziarie esterne ha la possibilià di ottenere il finanziamento  solo se è in grado di dimostrare la validità  del progetto attraverso un chiaro e convincente business plan.

Tra i diversi finanziatori,  le banche, di sicuro,  sono la fonte principale di prestiti per le imprese. Quando ti rivolgi ad un istituto di credito, ricordati che la disponibilità a concedere soldi in prestito è condizionata sia dalla validità dell’iniziativa imprenditoriale (dimostrata attraverso il business plan), sia dalla possibilità che hai di fornire adeguate garanzie: questo perchè le banche vogliono ridurre al minimo il rischio imprenditoriale. C’è comunque da dire che l’accordo di Basilea 2 ha un pò facilitato l’accesso al credito da parte degli imprenditori perchè da qualche anno la banca non si limita più soltanto a chiederti delle garanzie ma pone sempre più l’attenzione ad alcuni aspetti gestionali  tra cui:

Leggi tutto

SOLDI A FONDO PERDUTO PER LE IMPRESE DEL COMUNE DI ROMA

Finanziamenti alle imprese  a Fondo perdutoSoldi a fondo perduto, in arrivo, per le imprese già esistenti e per gli aspiranti imprenditori che  hanno la sede legale e svolgono l’attività nel territorio del Comune di Roma.

Da oggi fino al 30  Novembre 2010, puoi presentare, all’Assessorato Lavori Pubblici e Periferie del Comune di Roma,  il business plan per richiedere finanziamenti a fondo perduto e a tasso agevolato per la tua impresa.

Hai in mente di fare nuovi investimenti per la tua attività? Oppure hai un’idea di business e vuoi avviarla partrendo da zero? Bene! il Comune di Roma,  mette a disposizione degli imprenditori e degli aspiranti imprenditori ben 6.500.000 euro.Possono partecipare al bando sia le imprese già esistenti sia le imprese che alla presentazione della domanda non sono ancora costituite.

Puoi presentare  la domanda se hai o intendi avviare:

Informativa sui Cookies
Su questo sito utilizziamo strumenti di terze parti che si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy.  I cookie tecnici sono sempre abilitati. Puoi scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitandoli, ci permetterai di offrirti un’esperienza migliore sul sito.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili a causa delle tue preferenze sui cookies!

Ciò accade in quanto la funzionalità/contenuto contrassegnato come “%SERVICE_NAME%” utilizza cookies he tu hai deciso di lasciare disabilitati.  Per poter vedere questi contenuti o utilizzare queste funzionalità devi abilitare i cookies: clicca qui per accedere alle impostazioni dei tuoi cookies.