Microcredito

microcreditoMicrocredito alle imprese grazie alle risorse finanziarie messe a disposizione dal Ministero dello Sviluppo Economico tramite il Fondo di Garanzia per le PMI. Sono stati già stanziati 40 milioni di euro destinati alle imprese, e a partire dal prossimo 1 Gennaio 2016 saranno stanziati altri 30 milioni di euro.

Le imprese di nuova costituzione  che hanno meno di 5 anni di “vita” possono utilizzare le risorse finanziarie del microcredito. Si tratta di agevolazioni concesse alle imprese in fase di start up sotto forma di finanziamento agevolato, senza il rilascio di garanzie reali.Il finanziamento agevolato ha una durata massima di 7 anni.

Continue reading “Microcredito”

Giovani imprenditori: come accedere ai finanziamenti

giovani imprenditoriGiovani imprenditori:come accedere ai finanziamenti messi a disposizione dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e dalle Regioni  Veneto, Emilia-Romagna, Lazio, Molise, Basilicata, Calabria, Sicilia.

A partire dalla metà del mese di Gennaio 2016 è possibile per i giovani che vogliono avviare iniziative imprenditoriali accedere alla misura del SELFIEmployment: per questa  misura sono stati stanziati 124 milioni di euro. Si tratta di risorse finanziarie del Fondo Rotativo Nazionale promosso dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali che concede finanziamenti agevolati al tasso 0% senza il rilascio di garanzie reali.

Continue reading “Giovani imprenditori: come accedere ai finanziamenti”

Agevolazioni per la Regione Campania

Agevolazioni per la Regione Campania
Agevolazioni per la Regione Campania

Agevolazioni per la Regione Campania nell’ambito del Piano FESR Campania 2007/2013, Obiettivo Operativo 2.4 Credito e Finanza Innovativa. Sono stati stanziati 120 milioni di euro sotto forma di finanziamenti agevolati per le imprese della Regione Campania al fine di  favorire la crescita competitiva delle PMI.

Possono partecipare al Bando le imprese che realizzano programmi di investimento nel settore industriale, oppure nel settore commerciale,oppure nel settore turistico e della valorizzazione del patrimonio artistico, culturale e naturalistico del territorio regionale.

Continue reading “Agevolazioni per la Regione Campania”

Brevetti: contributi a fondo perduto

BREVETTI+Brevetti:  contributi a fondo perduto messi a disposizione dal Ministero dello Sviluppo Economico (M.I.S.E.).

Sono stati stanziati 30,5 milioni di euro  per la valorizzazione economica dei brevetti presentati da micro, piccole e medie imprese.

Il Bando del M.I.S.E. ha come obiettivo quello di favorire lo sviluppo di una strategia brevettuale e l’accrescimento della  capacità competitiva delle imprese, attraverso la concessione e l’erogazione di incentivi per l’acquisto di servizi specialistici finalizzati alla valorizzazione economica di un brevetto in termini di redditività, produttività e sviluppo di mercato.

Possono accedere al  Bando  le imprese con sede legale e operativa in Italia, iscritte al Registro delle Imprese e  che vantano uno dei seguenti requisiti:

Continue reading “Brevetti: contributi a fondo perduto”

Contributi Sardegna: ecco i contributi per le cooperative della Sardegna

Contributi Sardegna per le cooperative

Contributi Sardegna: sono appena arrivati nuovi contributi per le cooperative che operano in Regione Sardegna. L’Assessorato del Lavoro, Formazione Professionale, Cooperazione e Sicurezza Sociale della Regione Sardegna ha messo a disposizione delle società cooperative  sarde nuove risorse finanziarie sotto forma di contributi a fondo perduto destinati al potenziamento e rafforzamento economico delle strutture . I contributi a fondo perduto sono strumenti finanziari concessi alle cooperative a fronte di progetti di investimento e sono agevolazioni che non vanno restituite.

Continue reading “Contributi Sardegna: ecco i contributi per le cooperative della Sardegna”

IMPRENDITORIA FEMMINILE: REGIONE LAZIO

Bando innovazione: sostantivo femminile Regione LazioImprenditoria femminile. Ecco il nuovo bando “Innovazione: sostantivo femminile” della Regione Lazio la quale mette a disposizione 1 milione di euro per le donne imprenditrici che hanno già un’impresa o che vogliono avviarla.  La presentazione del bando è avvenuta ieri, Lunedì 7 Settembre 2015, presso la sala plenaria dell’Hotel Radisson di Roma. Erano presenti il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, l’Assessore allo Sviluppo Economico e Attività Produttive Guido Fabiani e alcune rappresentanti dell’imprenditoria della regione Lazio.

L’obiettivo di questo bando della Regione Lazio è quello di promuovere l‘imprenditoria femminile favorendo la creazione e lo sviluppo di progetti e di idee che sono  realizzati da donne promuovendo anche un progetto di sviluppo ed implementazione delle pari opportunità.

Dal prossimo 7 Settembre 2015 fino al 15 Ottobre 2015 è possibile presentare il business plan con la descrizione del progetto imprenditoriale che si intende realizzare. Possono partecipare al bando sia le imprese già costituite sia le imprese da costituire in possesso di alcuni requisiti. Vediamo di cosa si tratta.

Continue reading “IMPRENDITORIA FEMMINILE: REGIONE LAZIO”

Finanziamenti startup: è possibile ottenerli?

Finanziamenti startup
Finanziamenti startup

Finanziamenti startup: “Ci sono finanziamenti per la mia azienda in fase di startup? Questa è una delle domande che ci viene posta più frequentemente dai navigatori del nostro sito che vogliono sapere se esistono finanziamenti in grado di sostenere l’avvio di un’azienda in startup oppure no tenendo presente che la fase di avvio di un’azienda è, di solito, quella più delicata. Dopo avere risposto, solitamente, di “SI” a questa domanda (e cioè affermando che il panorama finanziario nazionale offre possibilità interessanti in tal senso), immediatamente dopo ci viene posta la seconda domanda cruciale: “Cosa devo fare per ottenere i finanziamenti per una startup?“.

Continue reading “Finanziamenti startup: è possibile ottenerli?”

Le agevolazioni per il settore Turismo: ultime novità.

Agevolazioni per il settore turismo
Agevolazioni per il settore turismo

Le agevolazioni per il settore turismo: ecco le ultime novità! Il COSME COS-TOUR-2015-3-04 ha stanziato un finanziamento pari a € 4.300.000 per sostenere la crescita competitiva e sostenibile nel settore del turismo il quale, come sappiamo, è uno dei settori che trainano la nostra economia (per approfondimenti, leggi qui).

Possono partecipare al bando le imprese localizzate in tutta Italia e in tutto il territorio dell’Unione Europea che vogliono realizzare nuovi investimenti finalizzati alla crescita di competitività e sostenibilità nel settore del turismo. Come tutti bene sappiamo, infatti, il sostegno ad un settore di importanza strategica come quello turistico rappresenta, per il nostro Paese, un asset di assoluto rilievo. Se vuoi sapere chi può ottenere i finanziamenti e quali sono le modalità per ottenerli, continua a leggere.

Continue reading “Le agevolazioni per il settore Turismo: ultime novità.”

AGEVOLAZIONI PER L’EFFICIENZA ENERGETICA

Efficienza energetica Agevolazioni per l’ efficienza energetica: il FESR 2007-2013 ha stanziato un finanziamento pari a 120 milioni di euro sulle risorse residue del Programma Operativo Interregionale “Energie rinnovabili e risparmio energetico“.

Possono partecipare al bando le imprese  localizzate nelle regioni Calabria, Campania, Puglia e Sicilia che vogliono realizzare investimenti finalizzati all’efficienza energetica  e che hanno come obiettivo la riduzione dei consumi.

Continue reading “AGEVOLAZIONI PER L’EFFICIENZA ENERGETICA”

AGEVOLAZIONI PER LE RETI DI IMPRESA

Agevolazioni per le reti di impresa
Agevolazioni per le reti di impresa

Agevolazioni per le reti di impresa: il MISE (Ministero per lo Sviluppo Economico) ha stanziato circa 9 milioni di euro per finanziare progetti presentati da reti di impresa nell’ambito dell’artigianato digitale.

Possono partecipare al bando le imprese che al momento della presentazione della domanda sono formalmente raggruppate:

  • in ATI (Associazione Temporanea di Imprese) (almeno 15 imprese)
  • in RTI (Raggruppamento Temporaneo di Imprese) (almeno 15 imprese)
  • in RETI DI IMPRESE (almeno 15 imprese)

e che sono regolarmente iscritte nel Registro delle imprese e sono in regola con gli adempimenti amministrativi.

Continue reading “AGEVOLAZIONI PER LE RETI DI IMPRESA”