CONTRIBUTI ALLO SPORT

Contributi allo SportContributi  allo sport: da oggi è, di nuovo possibile accedere alle risorse finanziarie messe a disposizione dall’Istituto per il Credito Sportivo per finanziare  business plan per nuovi  impianti sportivi in tutta Italia. Le risorse disponibili ammontano a 75 milioni di euro. Le agevolazioni sono concesse sotto forma di contributi in conto interesse su mutui a tasso fisso dell’importo massimo di 150.000 euro concessi dall’ Istituto per il Credito Sportivo con una durata da i 10 ai 15 anni.

Vuoi saperne di più e vuoi sapere come fare per accedere ai contributi allo sport? Allora leggi di seguito.

Possono accedere contributi in conto interesse:

  •  gli enti locali: comuni e province
  • Associazioni Sportive Dilettantistiche
  •  Società Sportive Dilettantistiche
  • Parrocchie ed Enti religiosi
  • ONLUS
  • Federazioni sportive
  • Discipline sportive associate
  • Enti di promozione sportiva

Per poter partecipare al Bando occorre avere la disponibilità e/o la proprietà degli impianti o delle aree su cui sorgeranno gli impianti.

Sono finanziati i progetti che presentano business plan che prevedono:

  • la ristrutturazione e l’ammodernamento di impianti già esistenti;
  • l’adeguamento tecnologico e manutenzione straordinaria di impianti già esistenti;
  • gli interventi di bonifica dell’amianto di impianti già esistenti;
  • l’adeguamento alle normative sulla sicurezza e l’abbattimento delle barriere architettoniche di impianti già esistenti;
  • l’ efficientamento energetico di impianti già esistenti;
  • gli interventi di acquisto e/o realizzazione di nuovi impianti sportivi di base;

Il bando copre le seguenti tipologie di spese:

  • spese tecniche per la realizzazione dell’intervento;
  • spese di progettazione e  direzione lavori per la realizzazione dell’intervento;
  •  spese per i lavori di realizzazione del progetto:materiali e relativa mano d’opera;
  • spese per l’acquisto di attrezzature sportive:ad esempio le porte dei campi di calcio/calcetto, le reti dei campi da tennis/pallavolo, i canestri dei campi di basket, etc;

E’ possibile presentare il business plan con la domanda di finanziamento a partire da oggi 11 Maggio 2015 fino al giorno 15 Luglio 2015 :il bando è “a sportello”, ossia le domande vengono prese in considerazione rispettando l’ordine di ricezione della domanda effettuata mediante invio di Posta Elettronica Certificata all’indirizzo impiantisportividibase@legalmail.it .

Per assistenza nella redazione del business plan e nella compilazione della domanda chiama al numero 06.688.91.958 o scrivi a staff@businessplanvincente.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *