CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO PER L’UMBRIA

Contributi a fondo perduto per UmbriaContributi a fondo perduto per l’Umbria, per le imprese umbre che operano nell’ambito della ristorazione e  della somministrazione di cibi e di bevande.

La Regione Umbria concede contributi a fondo perduto ai ristoranti, alle pizzerie, alle trattorie, alle tavole calde, alle birrerie, ai bar, ai caffè, alle gelaterie e alle pasticcerie che presentano business plan per nuovi progetti di investimento.

Posso beneficiare delle agevolazioni le imprese che al momento della presentazione della domanda hanno i seguenti requisiti:

  • sono iscritte alla CCIAA
  • risultano attive
  • somministrano almeno 3 prodotti agroalimentari della Regione Umbria e almeno 3 prodotti certificati DOP, IGP, IGT,DOC e DOCG della Regione Umbria
  • sono dotate di sistema Wi-fi di accesso gratuito per la clientela
  • sono in regola con gli adempimenti amministrativi

 

Le agevolazioni concesse dalla Regione Liguria sono sotto forma di contributi a fondo perduto e coprono le spese per il 50%:non sono ammessi business plan con piani di investimenti inferiori a 10 mila euro.

Il contributo a fondo perduto copre le spese per:

  • l’acquisto di forni,abbattitori, celle frigo, armadi refrigerati, etc;
  • l’acquisto di impianti, arredamento, vetrine, insegne riguardanti l’attività di somministrazione di alimenti e bevande;
  • l’acquisto di impianti di illuminazione e/o di nuovi impianti di termo-idraulici e di climatizzazione ad elevata efficienza
    energetica;
  • l’acquisto di strumentazioni tecnologiche per il controllo e la sicurezza degli esercizi commerciali: sistemi di video-allarme,sistemi di video-sorveglianza a circuito chiuso e sistemi antintrusione con allarme acustico,vetrine antisfondamento, etc;
  • la realizzazione di strutture esterne allo spazio commerciale;
  • la realizzazione di opere murarie;
  • realizzazione o implementazione di un portale web per il commercio elettronico e/o per la promozione dell’impresa;
  • l’ acquisto e l’installazione di nuovi strumenti e/o soluzioni di POS Mobile per pagamenti elettronici;
  • l’acquisto di Pc Touch Screen, Software Gestionale per Ristorazione e Bar, Stampanti Fiscali per emissione scontrino/fattura, Stampanti per stampa comande, Access Point per radiofrequenza, Palmare per Gestione Comande con relativo Software gestione comanda, Tablet per Gestione Comande con relativo Software gestione comande

Il bando scade il giorno 30 Giugno 2015. Il business plan con la relativa domanda può essere presentato in due modi: o mediante raccomandata  con avviso di ricevimento a: Regione Umbria – Direzione Regionale Risorsa Umbria, Federalismo, Risorse finanziarie, Umane e strumentali – Servizio Commercio e Tutela dei consumatori Via Mario Angeloni 61, 06124 Perugia – CentroDirezionale Fontivegge; oppure mediante posta elettronica certificata (PEC) firmata digitalmente dal legale rappresentante dell’impresa richiedente, al seguente indirizzo: direzioneagricoltura.regione@postacert.umbria.it

Per essere assistito dai nostri consulenti  nella redazione della domanda e del business plan da presentare per l’ottenimento delle agevolazioni contatta i nostri uffici al numero 06.688.91.958 oppure scrivi a staff@businessplanvincente.com

footer articoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *