IMPRENDITORIA FEMMINILE: FINANZIAMENTI AGEVOLATI

Imprenditoria femminile:finanziamenti agevolati
Imprenditoria femminile:finanziamenti agevolati

Imprenditoria femminile: finanziamenti agevolati alle donne imprenditrici fino a 1 milione e mezzo di euro.  E’ di queste ultime ore la modifica apportata al Titolo I del Decreto 185/2000  dal decreto legge Destinazione Italia che concede finanziamenti agevolati alle imprese costituite da donne da non più di 12 mesi.

Il nuovo decreto stabilisce i requisiti che le imprese devono avere per poter accedere ai finanziamenti agevolati per l’imprenditoria femminile. Possono presentare la domanda le imprese che presentano le seguenti caratteristiche di carattere generale e particolare:

  •  sono costituite da non più di 12 mesi
  • hanno sede legale ed operativa in Italia
  • la maggioranza numerica e di capitali è rappresentata da donne
  • operano nei settori dell’industria, dell’artigianato, della trasformazione di prodotti agricoli e della fornitura di servizi alle imprese

Il Bando stabilisce che i finanziamenti agevolati possono arrivare a coprire fino al 75% del piano degli investimenti fino ad un massimo di 1 e mezzo di euro.

Il finanziamento agevolato ha un tasso dello 0% e ha una durata di 8 anni. Sono ammessi alle agevolazioni i costi per l’acquisto di beni strumentali  allo svolgimento dell’attività.

Per accedere alla domanda occorre presentare il business plan relativo al piano degli investimenti che si intende realizzare. Per scrivere il business plan puoi seguire questo modello: http://www.businessplanvincente.com/business-plan.

Per assistenza nella scrittura del business plan scrivi  a staff@businessplanvincente.com oppure  fissa un appuntamento con i nostri consulenti telefonando  allo  06.688.91.958.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *