CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO PER IL SUBENTRO DEI GIOVANI

Contributi  a fondo perduto per il subentroContributi a fondo perduto per il subentro dei giovani imprenditori  all’interno di  aziende avviate da almeno 10 anni. I contributi a fondo perduto, pari a 5 milioni sono messi a disposizione dal Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, attraverso Italia Lavoro, hanno come obiettivo quello di favorire il ricambio generazionale all’interno delle aziende.

Possono presentare la domanda i giovani di età non superiore a 35 anni che subentrano ad un imprenditore con età superiore ai 55 anni e presente nella compagine sociale da almeno 5 annimediante:
  • acquisizione dell’intera azienda

oppure

  • acquisizione di una quota  di capitale superiore al 51% del capitale sociale
Per poter beneficiare del contributo a fondo perduto il giovane imprenditore subentrando nell’impresa deve assumere il ruolo di rappresentante legale e /o amministratore dell’azienda rilevata. La domanda di accesso al contributo può essere presentata  solo dopo aver fatto il trasferimento delle quote.
Il contributo a fondo perduto va da un minimo di 5.000 euro ad un massimo di 10.000 euro in base  all’importo indicato nell’atto di cessione :
  • un contributo  a fondo perduto pari a  5.000 euro per ogni trasferimento d’azienda il cui importo è  compreso tra i 10.000 euro e i  e 29.999,99 euro
  • un contributo a fondo perduto pari a  10.000 euro per ogni trasferimento d’azienda il cui importo è  uguale o superiore a  30.000 euro
Possono fare richiesta del contributo a fondo perduto le micro e le piccole imprese costituite esclusivamente in forma di ditta individuale, società in nome collettivo o società in accomandita semplice che al momento della presentazione della domanda:
  • hanno sede legale e operativa nel territorio nazionale
  • esistono da almeno 10 anni al momento del subentro del giovane imprenditore
  • sono in regola con gli adempimenti amministrativi, fiscali e previdenziali
La domanda di accesso al contributo con allegato il business plan  può essere presentata da oggi fino al giorno 31/12/2013, salvo esaurimento delle risorse finanziarie. La richiesta va effettuata on line attraverso il sito di Italia Lavoro.
Per assistenza nella compilazione della domanda e nella redazione del business plan scrivi a staff@businessplanvincente.com oppure  fissa un appuntamento con uno dei nostri consulenti telefonando allo 06.688.91.958 dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 14 alle ore 18.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 thoughts on “CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO PER IL SUBENTRO DEI GIOVANI

  1. Salve.voglio aprire una pizzeria ed ho telefonato ad INVITALIA x i contributi ha fondo perduto e mi ha risposto ke dal 4 aprile non accettano più domande x i fondi perduti.è vero o no?e se ciò è veritiero come mai voi avete qui messo questo questo articolo? grazie

    1. Ciao Mary,

      anche a noi sono arrivate notizie come quella che hai scritto tu e cioè che INVITALIA ha momentaneamente interrotto il ricevimento di domande per contributi a fondo perduto. Il motivo, pare, sia dovuto al fatto che sono finiti i soldi…

      Abbiamo pubblicato questo articolo circa due mesi fa, quando i soldi ancora c’erano. Se cerchi in giro on line, ci sono articoli relativi a bandi di due anni fa e che sono chiusi da un bel pezzo. Non è certo colpa nostra se in internet resta tutto…

  2. Salve, sto cercando sul sito del ministero del lavoro questo bando ma non ho trovato niente; potete inviarmi qualcosa di più specifico? Grazie mille.
    P.S. Ho trovato questo sito per caso e sono rimasta piacevolmente colpita da tutto quello che ho letto. Grazie ancora e buon lavoro.