REGIONE VENETO e IMPRENDITORIA FEMMINILE

Regione Veneto e imprenditoria femminileRegione Veneto e imprenditoria femminile: contributi a fondo perduto alle imprese femminili con sede operativa nella Regione Veneto.5 milioni di euro messi a disposizione del POR 2007-2013- parte FESR- Asse 1- Linea 1.3- Azione 1.3.1 sotto forma di contributi a fondo perduto per le imprese la cui maggioranza dei soci è  rappresentata da donne residenti nel Veneto.

Il contributo a fondo perduto della Regione Veneto per l’imprenditoria femminile copre le spese per l’acquisto di macchinari, impianti, hardware, software, mobili e arredi, opere di ristrutturazione,marchi e brevetti. La copertura del fondo è pari al 50% dell’ammontare dell’investimento fino ad un massimo di 75.000 euro. Ciò vuol dire che un’impresa che fa investimenti per 150.000 euro può ottenere un contributo a fondo perduto pari al 50% e cioè pari a 75.000 euro.

Possono accedere al bando le imprese femminili che al momento della presentazione della domanda risultano essere costituite a partire dal 1° luglio  2011; sono iscritte al Registro delle Imprese della CCIAA ; hanno sede operativa nella Regione Veneto.

Per ricevere il contributo a fondo perduto da parte della Regione Veneto occorre allegare alla domanda il business plan dell’idea imprenditoriale. Per scrivere il business plan  puoi seguire il modello che è nel BLOG:
http://www.businessplanvincente.com/prodotti/come-fare-il-business-plan

Le domande possono essere presentate a partire dal giorno 4 Febbraio 2013 fino ad esaurimento delle risorse. La domanda per partecipare al bando deve essere scaricata direttamente dal sito della Regione Veneto e va spedita o mediante raccomandata A/R a Regione Veneto- Protocollo Generale – Dorsoduro 3494/A- 30123 Venezia, oppure mediante posta elettronica certificata all’indirizzo: protocollo.generale@pec.regione.veneto.it.

Per assistenza nella redazione del business plan scrivi a staff@businessplanvincente.com oppure telefona allo 06.688.91.958 e fissa un appuntamento con uno dei nostri consulenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

11 thoughts on “REGIONE VENETO e IMPRENDITORIA FEMMINILE

  1. Buongiorno
    Sono Buson Sabrina, interessata a sviluppare un progetto imprenditoriale mini eolico 60 Kwh, ci sono contributi e/o agevolazioni da usufruire?
    Resto in attesa grazie
    Referente pratica Andrea 349 2513980

    1. Ciao Sabrina,

      scusa se rispondiamo solo adesso ma siamo stati in ferie e abbiamo appena riavviato le attività.

      Se vuoi avere maggiori informazioni sulla possibilità di finanziare la tua idea di business, puoi contattarci allo 06-688.91.958 oppure puoi scriverci una e-mail a: staff@businessplanvicente.com

  2. Buongiorno,
    Ho acquistato un paio di ruderi con terreno in una contrà montana del vicentino.
    Desidero trasferirmi con La mia famiglia e avviare un attività : bandb, spuntineria, alloggio o altro.
    La contrada è abitata da altri tre residenti.
    Come posso avere un finanziamento a fondo perduto per accellerare i lavori di sistemazione Dell edificio?
    Ho 40 anni
    Grazie

  3. vorrei comprare una tabaccheria con una mia amica..ci sono finanziamenti a fondo perduto in veneto?prima devo costituire una società e poi far richiesta?

    1. Ciao Paola,

      purtroppo nessun bando pubblico finanzia l’acquisto di azienda o di ramo di essa. Ti finanziano le ristrutturazioni, l’acquisto di macchinari, i mobili, gli arredamenti, il computer e anche i software. Ma l’acquisto della tabaccheria non te lo finanziano.

      Mi spiace.

  4. Salve mi chiamo Giorgia ho 22 anni abito in provincia di Treviso lavoro in un bar da un anno e mezzo mi chiedevo se esistono dei contributi a fondo perduto perche’ ho idea di aprire un bar assieme a mio papa’.
    Nell’attesa ringrazio e saluto Giorgia

    1. Ciao Giorgia,

      prova a dare un’occhiata nel sito di INVITALIA e verifica se i vari bandi (come il “MICROIMPRESA” o il “LAVORO AUTONOMO”) finanziano un’iniziativa come quella che vuoi fare tu con tuo padre. Molto dipende da quanti finanziamenti ti servono. Verifica la sussitenza di tutti i requisiti di ammissibilità e, se ce li hai tutti, scrivi il business plan della tua idea e poi presentalo con la domanda di finanziamento.

      Se INVITALIA non fa al caso tuo, allora puoi fare una telefonata a Regione Veneto (solitamente all’Assessorato alle Politiche Produttive) e chiedi se ci sono bandi aperti e, qualora ve ne fossero, se finanziano la tua idea. Anche in questo caso, dovrai scrivere il business plan dell’idea, poichè te lo chiederanno al 100%.

      Se nn sai come fare il piano di impresa, clicca qui:

      http://www.businessplanvincente.com/prodotti/come-fare-il-business-plan

      E’ la GUIDA PRATICA che ti permette di scrivere il piano di impresa in modo semplice, chiaro e professionale.

  5. Salve, chiedo venia se scrivo qui, ma avrei bisogno di contattarvi in privato. Non riesco a farlo diversamente, poiché la vs. pagina dei contatti non si apre. Potete un riscontro via email a cui poi potrò scrivere? Grazie

  6. Il contributo è previsto solo per le attività che si iniziano ex novo oppure anche quando siamo di fronte ad un subingresso in attività preesistente ?
    Grazie

    1. Ciao Jey,

      il subingresso dipende da quando è avvenuto: il bando parla di finanziamento valido per imprese costituite dopo Luglio 2011. Considera che, però, i finanziamenti pubblici NON finanziano l’acquisto di azienda o di ramo d’azienda e quindi, di conseguenza, non finanziano i soldi necessari al subentro. In particolare questo bando finanzia l’acquisto di impianti, macchinari, attrezzature, brevettti e investimenti simili, fino ad un massimo di 75.000 euro.