REGIONE LAZIO: CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO

Regione Lazio: contributi a fondo perduto per le start upLa Regione Lazio mette a disposizione degli aspiranti imprenditori 4 milioni di euro sotto forma di contributi a fondo perduto. L’obiettivo  di questo bando è quello di favorire l’autoimpiego e la creazione di nuove imprese.

Possono beneficiare di queste agevolazioni le imprese che hanno la sede legale e operativa nella Regione Lazio e che operano in tutti i settori economici. I solo settori economici ESCLUSI  da questo bando sono il settore della pesca e dell’ acquacultura, il settore della , trasformazione e commercializzazione dei prodotti agricoli.

L’ammontare dei contributi a fondo perduto  a disposizione delle imprese varia al variare del numero dei richiedenti presenti nella compagine sociale. Vengono concessi contributi a fondo perduto pari a:

  • 30.000 euro nel caso di un’ impresa formata da un singolo socio  richiedente
  • 55.000 euro  nel caso di un’ impresa formata da  due soci richiedenti
  • 75.000 euro  nel caso di un’impresa composta da minimo 3 soci richiedenti

Possono fare la richiesta di queste agevolazioni:

  • le persone fisiche inoccupate e/o  disoccupate e residenti nella Regione Lazio da almeno 30 giorni e iscritti ad un Centro per l’Impiego della Regione Lazio
  • i lavoratori occupati con rapporti di lavoro non stabili, con un reddito da lavoro lordo annuo non superiore a 30.000 euro e residenti nella Regione Lazio da almeno 30 giorni
  • i lavoratori in cassa integrazione o in mobilità e residenti nella Regione Lazio da almeno 30 giorni e iscritti ad un Centro per l’Impiego della Regione Lazio

Al momento della presentazione della domanda le imprese non devono essere necessariamente costituite, possono farlo anche successivamente all’invio della domanda di richiesta del contributo.

Per partecipare al bando le imprese devono allegare alla domanda un business plan e un piano degli investimenti dettagliato. L’aspirante imprenditore deve dare avvio al piano degli  investimenti  presentato, entro 30 giorni dal momento della notifica dell’ammissione al finanziamento . Si specifica che le sole spese autorizzate antecedenti alla comunicazione dell’ammissione al finanziamento sono le spese per la costituzione dell’impresa. Il progetto e il completamento degli investimenti deve avvenire entro 18 mesi.

Il contributo a fondo perduto copre i seguenti costi:

  • spese per l’acquisto, o il noleggio, o l’affitto,o il  leasing di  macchinari, attrezzature e  mezzi utilizzabili esclusivamente per la movimentazione interna di prodotti (con esclusione di autoveicoli);
  • spese per l’acquisto, o il noleggio, o l’affitto,o il  leasing di impianti
  • spese per l’acquisto, o il noleggio, o l’affitto,o il  leasing di  macchinari, attrezzature e  mezzi utilizzabili esclusivamente per la movimentazione interna di prodotti (con esclusione di autoveicoli)
  • spese per la registrazione del logo, del marchio e simili
  • spese connesse con gli adempimenti amministrativi previsti per la gestione del finanziamento
  • spese di promozione
  • spese di cancelleria
  • spese per l’acquisto, ovvero il noleggio, l’affitto, il leasing di mobili e arredi
  • spese per l’acquisto, ovvero il noleggio, l’affitto, il leasing  di  macchine d’ufficio
  • spese per l’ acquisto di diritti, di brevetto e di licenze d’uso
  • spese di  ampliamento, ammodernamento o miglioramento, di  ristrutturazione dei locali in cui si svolge l’attività
  • spese di costituzione dell’impresa quali:parcelle notarili; costi di apertura c/c dedicato all’operazione; spese di registrazione della società
  • spese  per l’ affitto dei  locali

 La domanda e il business plan devono essere presentati on line a BIC LAZIO attraverso il portale http://www.portalavoro.regione.lazio.it, alle seguenti scadenze 9 giugno 2012 e 31 luglio 2012.

Per redigere il business plan da presentare per accedere alle agevolazioni,  puoi seguire il modello di business plan che è qui:

http://www.businessplanvincente.com/business-plan

http://www.businessplanvincente.com/prodotti/come-fare-il-business-plan

oppure se vuoi assistenza nella stesura del business plan scrivi a staff@businessplanvincente.com  oppure telefona allo 06.688.91.958 dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle ore 18 e fissa un appuntamento con uno dei nostri consulenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

50 thoughts on “REGIONE LAZIO: CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO

  1. ho 48 anni , e sono disoccupato da 4 anni , vorrei fare l’allevatore biologico , mi piace tantissimo , fare l’allevatore è da anni che ho questo sogno , spero che ci sia qualche scappatoia per me anche se ho 48 anni , ma tanta voglia di fare qualcosa per rendermi più efficace per me , e per il prossimo.

    1. Ciao Stefano,

      mi spiace che sei in condizione di disoccupazione da così tanto tempo ma questa potrebbe essere una cosa che ti torna utile, forse.
      Se chiami l’ISMEA, puoi chiedere delle informazioni in merito alle agevolazioni che concedono a chi vuole fare impresa nel settore agricolo e, tra le varie opportunità che offrono, potrebbe esserci quella che fa al caso tuo. Dico “potrebbe” perchè non so se ISMEA ha, attualmente, fondi aperti con il plafond pieno.

      In ogni caso, ricorda che per avere accesso a qualsiasi finanziamento pubblico (così come anche privato, del settore bancario) devi scrivere un business plan e presentarlo allegato alla domanda di finanziamento. Se, dopo avere chiamato l’ISMEA, trovi notizie interessanti e hai bisogno di scrivere il piano d’impresa, contattaci allo 06-688.91.958 oppure scrivici una e-mail a:

      staff@businessplanvincente.com

  2. Buongiorno
    Svolgo attivita d’igienista dentale con p.iva presso terzi ovvero studi dentistici.a sono.davvero stanca di lavorare cosi, svolgo eccellentemente il mio lavoro con alta soddisfazione professionale.Sonostanca pero delle collaborazioni avvilenti e mortificanti dal punto di vista economico e non solo.
    Sto.pensando seriamente di aprire uno studio di prevenzione ed igiene dentale ma non so davvero da dove iniziare.
    Sono disponibili almomento fondi per imprenditoria femminile o altro.??
    Continuando la mia ricerca e documentazione invio in anticipo un grazie per la risposta e i miei distinti saluti

    1. Ciao Cristina,
      a breve (ottobre 2013) la Regione Lazio mette a disposizione delle imprese start up circa 10 milioni di euro. Per cui se intendi avviare un’attività in proprio puoi utilizzare per la copertura finanziaria dell’investimento questo tipo di strumento finanziario.
      Un’altra opportunità per la copertura dell’investimento è rappresentata anche dai contributi a fondo perduto per la microimpresa. Puoi arrivare a chiedere fino ad un massimo di 129.000 euro. Se vuoi approfondire questo strumento finanziario puoi leggere questo articolo:

      http://www.businessplanvincente.com/2012/03/contributi-a-fondo-perduto-per-la-microimpresa.html

      Per entrambe le soluzioni devi allegare alla domanda di accesso al contributo il business plan relativo all’idea di business che vuoi realizzare. Per scrivere il tuo progetto di impresa puoi seguire il modello che è sul BLOG e di cui ti invio il link:

      http://www.businessplanvincente.com/prodotti/come-fare-il-business-plan

      Se invece vuoi assistenza da parte di uno dei nostri consulenti per la compilazione della domanda e la scrittura del business plan puoi telefonare allo 06.688.91.958 e fissare un appuntamento presso i nostri uffici.
      Ciao

  3. vorrei aprire un’attivita’ di parrucchiere .
    Questa attivita’ rientra nel mondo dei contributi a fondo perduto?
    Grazie

    1. Ciao Maurizio,

      prima di tutto dovresti capire a quale tipo di bando vuoi riferirti. Secondo poi, devi verificare se il bando in questione finanzia il codice ATECO dell’attività di parrucchiere e, se la finanzia, devi scrivere il business plan della tua idea.

      Oltre a verificare il codice ATECO, dovresti anche verificare la presenza dei c.d. “requisiti di accesso” che ogni bando presenta.
      Se è tutto OK, si può fare domanda di accesso ai finanziamenti.

      Se non sai come fare il piano di business, clicca qui:

      http://www.businessplanvincente.com/prodotti/come-fare-il-business-plan

  4. Ciao vorrei aprire una mia Attivita nel settore del Cake Design e volevo sapere se ci sono Contribbuti a Fondo Perduto sono di Roma aspetto notizie Grazie

    1. Ciao Daniele,

      il bando di questo articolo è stato chiuso il 15/01/13. Siamo in attesa anche di noi di bandi in prossima apertura di cui abbiamo avuto qualche notizia ma non conferma. Fai una cosa: se vai nella colonna destra del nostro sito, cè scritto: “Scarica lo special report gratuito “I 7 SEGRETI PER FARE UN BUSINESS PLAN DI SUCCESSO”. Inserisci il tuo nome, la tua mail (valida) e sarai iscritto alla nostra mailing list alla quale diamo una serie di comunicazioni anche relative ai bandi che vengono aperti. Quando uscirà qualcosa di interessante, pubblicheremo un articolo e poi manderemo una mail (come facciamo sempre) a tutti gli iscritti.

      In tal modo, non dovrai nemmeno stare sempre a guardare nel sito se c’è qualcosa di nuovo, ma ti terremo informato grazie alla tua iscrizione (è tutto gratuito…).

      Ciao

      1. Vorrei essere informata di bandi per attingere a fonfi regionali in quanto ho gia’ presentato un adomanda che scadeva a dicembre 2012 perche’ ho gia’ avviato un mondo di gomma di circa 1.000 mq e vorrei anche inserire un baby parking . di questa domanda per le politiche sociali e famiglia non ho ricevuto nessuna comunicazione . Fatemi sapere . Grazie ho solo 22 anni ed ho bisogno di aiuti economici .

        1. Ciao Antea,

          scusa la franchezza, ma di solito non eroghiamo questo tipo di servizio a chi ci scrive nel BLOG e non sappiamo nemmeno chi sia. Quello per cui hai scritto fa parte della nostra attività di consulenza per la quale, solitamente, siamo pagati.
          Se hai bisogno della nostra assistenza, puoi scrivere a:

          staff@businessplanvincente.com

  5. buon giorno,sono un cassaintegrato in deroga e vorrei sapere se ci sono dei contributi a fondo perduto per aprire un autonegozio con un altro socio grazie.

    1. Ciao Emiliano,

      solitamente i bandi pubblici non finanziano le attività puramente commerciali. Dovresti verificare se il codice ATECO dell’attività che vuoi intrapendere è compreso tra quelle finaniabili. Se è compreso, allora puoi scrivere il business plan della tua idea e presentarlo per il finanziamento.

    1. Ciao Marina,

      purtroppo il bando a cui ti riferisci è scaduto a luglio (2012). Resta connessa con il nostro sito perchè mandiamo spesso delle comunicazioni che riguardano i vari tipi di bando che vengono aperti in questa o quella regione. Iscrivit alla nostra mailing list scaricando lo special report “I 7 SEGRETI PER FARE UN BUSINESS PLNAN DI SUCCESSO” che trovi nella sidebar destra del sito.

  6. Salve, sono una casalinga disoccupata e vorrei aprire un attività on line con partita iva riguardante la vendita di materiale informatico e di telefonia. Posso chiedere il finanziamento a fondo perduto? Grazie. Cordiali saluti.

    1. Ciao Maria Teresa,
      questo bando purtroppo è stato chiuso prima del 31 luglio per eccesso di domande. Ci sono altri contributi, che al momento sono ancora aperti, e di cui ti invio i link:
      a) contributi fino a 25.000 euro per le ditte individuali:
      http://www.businessplanvincente.com/2012/04/ditta-individuale-contributi-a-fondo-perduto.html
      b) contributi fino a 129.000 euro per le Snc e le Sas da costituire:
      http://www.businessplanvincente.com/2012/03/contributi-a-fondo-perduto-per-la-microimpresa.html

      Alla richiesta di contributo devi allegare il business plan dell’idea imprenditoriale che vuoi avviare. Per scrivere il business plan puoi seguire questo modello:

      http://www.businessplanvincente.com/business-plan

  7. Salve,sono un cuoco attualmente disoccupato, 43 anni ,per aprire un piccolo locale di frutteria,con somministrazione drink e food da consumare nel locale stesso posso chiedere il finanziamento?bisogna attendere il finanziamento per avviare l’attività o anticipare i soldi che poi verranno restituiti a fondo perduto?Se eventualmente manca liquidità all’aspirante imprenditore,come fa ad avviare l’attività anticipatamente il finanziamento a fondo perduto?

    1. Ciao Davide,
      purtroppo questo Bando è stato chiuso in via anticipata il 12 luglio 2012 anziché il 31 luglio 2012 a causa di un eccesso di domande a fronte delle risorse finanziarie a disposizione della Regione Lazio.
      Al momento c’è ancora la possibilità di accedere ai fondi per le ditte individuali e per la microimpresa, di cui ti invio i relativi link:

      a) costituzione di ditte individuali fino a 25.000 euro:
      http://www.businessplanvincente.com/2012/04/ditta-individuale-contributi-a-fondo-perduto.html

      b) costituzione di Snc o Sas fino a 129.000 euro:
      http://www.businessplanvincente.com/2012/03/contributi-a-fondo-perduto-per-la-microimpresa.html
      Alla domanda di richiesta di contributi devi allegare il business plan in cui descrivi l’idea imprenditoriale .
      Davide considera che tutti i bandi prevedono che l’imprenditore abbia a disposizione un minimo di liquidità per anticipare le spese che poi verranno rimborsate. Se non c’è un minimo di liquidità sconsiglio di avviare qualunque tipo di attività.

    1. Ciao Mauro,
      si anche il B&B rientra tra le attività ammesse a finanziamento. Ad oggi però non è possibile presentare il business plan e la domanda per questi contributi, poichè la Regione Lazio ha chiuso in via anticipata (il 12/07/202) il Bando “Generazione Lavoro” a causa dell’eccesso di domande pervenute.
      Se sei interessato ad avviare un’attività imprenditoriale puoi utilizzare i fondi per la microimpresa che al momento sono ancora disponibili:
      http://www.businessplanvincente.com/2012/03/contributi-a-fondo-perduto-per-la-microimpresa.html
      Affrettati però a presentare il business plan del B&B prima che si esauriscono le risorse finanziarie.

  8. i finanziamenti a fondo perduto vengono erogati al momento dell’accettazione della richiesta e prima cioè di avviare l’attività?O bisogna prima anticipare noi le spese e poi attendere il finanziamento?Grazie per la cortese rispsota.

    1. Buona sera Valter,
      quasi tutti i bandi prevedono l’erogazione a SAL cioè a STato Avanzamento Lavori, per cui l’imprenditore prima anticipa e poi riceve il rimborso. Occorre quindi disporre di una certa liquidità per poter anticipare le spese per gli investimenti.

  9. Ciao, ho 29 anni e sono disoccupato ed iscritto al centro per l’impiego di Roma. Vorrei aprire un call center,quest’attività rientra nel finanziamento?

    1. Ciao Ciccio,
      il bando prevede il finanziamento di tutte le attività economiche ad eccezione del settore dell’agricoltura e della pesca.

  10. Salve sono nel settore fitness da parecchi anni con una mia collega vorrei aprire una società di personal trainer e creare un marchio per nuove lezioni e corsi di formazione per gli istruttori….posso rientrare nel finanziamento? grazie

    1. Ciao Alessia,

      non mi è chiarissimo quello che vuoi fare, poichè una “società di personal trainer” significa un pò tutto e un pò niente. Nel senso: vuoi aprire una palestra e fare corsi per personal trainer? Oppure vuoi aprire un centro di formazione per formare personal trainer? La stessa creazione del marchio, messa così, significa poco: un marchio, per essere creato, necessita di una serie di investimenti (in alcuni casi anche abbastanza cospicui) in pubblicità, branding, comunicazione e altro. E questi sono tutti costi di gestione che non vengono (solitamente) finanziati dai bandi, se non in minima parte.

      Ad ogni modo, in linea di massima la risposta è SI: puoi accedere ai finanziamenti. Dipende, però, da quello che vuoi fare.
      E tra le prime cose da fare, c’è sicuramente la redazione del business plan all’interno del quale devi specificare tutti gli investimenti e tutti i costi di gestione che devi affrontare.

  11. Salve ho 32 anni ho in mente di aprire una piccola attività, posso accedere ad un fondo perduto?, Vivo in provincia di roma a chi posso rivolgermi per presentare un business plan?.
    Grazie

    1. Ciao Francesca,

      se sei inoccupata e iscritta ad un Centro per l’impiego, oppure se hai un contratto a tempo determinato con un reddito lordo/annuo pari o inferiore a 30.000 euro, oppure se sei in mobilità, puoi accedere al Bando della Regione Lazio e avere contributi a fondo perduto a partire da 30.000 euro fino a 75.000 (se ci sono 3 soci).

      La domanda scade il 31 luglio 2012, per cui affrettati poiché è necessario presentare oltre alla domanda, il business plan e i preventivi dei fornitori.

      Per redigere il business plan hai a disposizione 3 possibilità:
      1) seguire il modello di business plan che è sul nostro BLOG ed è disponibile GRATUITAMENTE:
      http://www.businessplanvincente.com/business-plan
      oppure
      2) acquistare l’Ebook “Come fare il Business Plan” a soli 47 euro +IVA. Acquistando questo Ebook ti regaliamo un programma in Excel che ti aiuta a predisporre, in modo autonomo, il piano economico finanziario degli investimenti:
      http://www.businessplanvincente.com/prodotti/come-fare-il-business-plan
      oppure
      3) contattarci per fare scrivere il business plan della tua attività dai nostri consulenti, specialisti del settore da 10 anni,e che erogano la loro attività a fronte di un incarico professionale che deve essere retribuito:
      http://www.businessplanvincente.com/contatti

  12. salve, vorrei acquistare un baby parking già avviato poichè l’attuale proprietaria deve trasferirsi in un’altra città, ho 29 anni, potrei usufruire di un prestito a fondo perduto?
    Grazie

    1. Ciao,

      in linea di massima non sono previsti contributi per l’acquisto di azienda o ramo di azienda. I bandi finanziano le ristrutturazioni, gli investimenti strumentali in generale e altre cose. Ma l’acquisto di attività no.

  13. Ciao io ho una ditta individuale di abbigliamento usato ma vorrei espanderla includendo dei laboratori creativi (cucito, pittura e meditazione) con annesso una caffetteria e libreria. Posso rientrare nel finanziamento?
    Grazie!
    Gaia

    1. Ciao Gaia,
      l’attività che vuoi sviluppare è ammessa al finanziamento, ma a presentare la domanda e il business plan devono essere persone (da 1 a 3) non occupate, iscritte al Centro per l’impiego, o occupate con contratti di lavoro a tempo determinato (e con reddito inferiore a 30.000 euro/anno) e residenti nella Regione Lazio.

      Pertanto per beneficiare di questi contributi devi pensare di aprire una nuova ditta individuale coinvolgendo persone con le caratteristiche che ti ho descritto sopra.

      Per approfondimenti puoi telefonare allo 06.688.91.958.

  14. ciao, già iscritta nelle liste di collocamento da anni (ben prima della mia laurea) ho aperto da quasi 3 anni una mia ditta individuale con attività commerciale e produzione artigianale in proprio di bomboniere e bigiotteria personalizzata ed attività di riparazione. Posso accedere ai finanziamenti, oppure cosa c’è per me? Sono a Roma.
    Grazie in anticipo per i preziosi consigli che potrai darmi.
    Chiara

    1. Ciao Chiara,
      purtroppo i bandi attualmente aperti sono rivolti ad imprese da avviare.

      Puoi pensare di generare “uno spin off” della tua attività, coinvolgendo nell’iniziativa risorse umane “non occupate”. In questo modo puoi partecipare al Bando “Generazione Lavoro”.

  15. Vorrei chiedervi…
    Essendo un’impiegata statale precaria, ho la possibilità di partecipare al bando per la richiesta dei fondi perduti per aprire un locale? Grzie

    1. Ciao Silvia,
      puoi accedere ai contributi a fondo perduto della Regione Lazio purchè il tuo reddito sia inferiore a 30 mila euro/anno.

  16. ho già costituito una società con un’altra persona da due mesi, e siamo tutti e due iscritti al centro per l’impiego e in mobilità. Abbiamo diritto ad accedere? grazie

  17. Insegno vilino da una vita. Ho in mente di aprire un attività/asociazione di insegnamento di violino. Ho 45 anni. Potrei accedere al Fondo perduto? Dove lavoro adesso ho un contratto a termine. Grazie

  18. Salve e complimenti per le informazioni utilissime.
    Vorrei chiedere se si può avere accesso a questi fondi volendo costruire un applicazione web.

    Grazie anticipatamente della risposta.

    1. Ciao Giorgia,
      al bando sono ammessi tutti i settori economici ad eccezione del settore agricoltura e pesca per i quali ci sono altre possibilità di accesso a agevolazioni.

    1. Ciao Emiliano,
      se sei inoccupato, o hai un contratto di lavoro temporaneo con un reddito annuo di 30 mila euro allora hai i requisiti per accedere al bando.

      1. Salve io sono inoccupato e vorrei aprire un attività , ho 23 anni , e non ho soldi da parte perchè inoccupato , quidni posso accedere al bando ???

        1. Ciao Matteo,
          questo Bando non è più attivo poichè le risorse finanziare sono esaurite.
          Se la sede della tua attività è nel Comune di Roma puoi attingere ai fondi della 266, di cui ti invio il link:
          http://www.businessplanvincente.com/2012/11/finanziamenti-a-fondo-perduto-legge-266-comune-di-roma.html
          Si tratta di contributi a fondo perduto per chi vuole avviare delle attività o per chi ha già un’attività.
          Per richiedere questi contributi occorre scrivere il business plan dell’attività da avviare.
          Per scrivere il business plan puoi seguire questo modello:
          http://www.businessplanvincente.com/business-plan

    1. Salve vorrei acquistare circa tre ettari di terreno agricolo con dei casali e vorrei avviare un azienda che produce formaggi volevo sapere se c’è qualche finanziamento a fondo perduto
      Grazie