Legge 266/97 Comune di Roma e finanziamenti agevolati: I RISULTATI

Finanziamenti agevolati legge 266 del Comune di Roma
NO!! Non abbiamo giocato al superenalotto, e nemmeno al BINGO. Non abbiamo vinto lo scudetto e nemmeno la Coppa dei Campioni!!! Ma abbiamo vinto lo stesso, insieme ai nostri amici e clienti! Dopo mesi di attesa per l’uscita delle graduatorie del Bando per i finanziamenti del Comune di Roma della legge 266, ieri sera finalmente sono usciti i risultati che vedono i nostri clienti, ancora una volta, essere nella lista dei c.d. IDONEI BENEFICIARI, che sarebbero coloro i quali prenderanno i finanziamenti dal Comune di Roma per lo sviluppo di iniziative imprenditoriali già esistenti e iniziative in fase di start-up. Come sempre, non siamo soliti inserire dei link che vanno all’esterno del nostro sito, ma anche in questo caso  (come accadde già nel novembre del 2009 quando fummo noi ad essere idonei beneficiari per il bando precedente), ci sembra opportuno rimandare ancora una volta al sito del Comune di Roma per la visione delle graduatorie appena uscite, per festeggiare insieme ai nostri clienti il loro successo!!!

Legge 266/97 e finanziamenti a fondo perduto: i risultati

A novembre del 2010 avevamo presentato sei business plan per conto di altrettanti  nostri clienti e ieri abbiamo appreso, con enorme soddisfazione, che cinque dei sei progetti sono “passati”, cioè sono beneficiari dei finanziamenti agevolati del Comune di Roma. Chi sono i nostri clienti che hanno ottenuto le agevolazioni? Siamo stati autorizzati a scrivere nel nostro BLOG i nomi delle loro aziende, e quindi li scriviamo. Si tratta di: 1) BAG TIME ITALIA, azienda artigiana che produce borse sportive da oltre cinquanta anni e che sta attraversando una fase di ristrutturazione organizzativa, oltre a una fase di ammodernamento degli impianti necessari per competere ancora meglio sul mercato. Posizione in graduatoria: 29°. 2) ANAPIAVVENNIRE SCARL ONLUS, azienda leader nel settore della formazione regionale da oltre 40 anni, che sta provvedendo alla ristrutturazione delle aule informatiche e dei locali per essere più accogliente e “moderna” per i suoi studenti. Posizione in graduatoria: 33°. 3) DI VEROLI METALLI S.a.S, azienda che si occupa del riciclo di materiali ferrosi e non ferrosi, la quale sta attraversando una fase di espansione e si è trovata a fare investimenti a supporto delle decisioni del nuovo management per incrementare il giro d’affari, già cresciuto nel corso del 2010 di circa il 35% rispetto al 2009. Alla faccia della crisi… Posizione in graduatoria: 59°. 4) GOMMOLANDIA, parco giochi per bambini e adolescenti, in fase di start-up (qui, ci sarà da lavorare…). Posizione in graduatoria: 83°. 5) L’OASI DEL PANE, forno per la produzione di pane, dolci e affini, anch’essa in fase di start-up (e anche qui, ci sarà da lavorare molto…). Posizione in graduatoria: 89°. Magari qualcuno potrebbe storcere il naso perchè le nostre aziende clienti non sono arrivate tra le prime dieci della graduatoria. Ma a noi non interessano le posizioni, quanto l’efficacia rispetto al risultato raggiunto! L’importante è vincere. E tutti quelli che stanno in graduatoria hanno vinto. Hanno vinto i finanziamenti del Comune di Roma… La sesta azienda nostra cliente, purtroppo, non è riuscita ad entrare in graduatoria a causa di un CODICE ATECO di troppo, che non era ricompreso tra le attività finanziabili. Siamo, ovviamente, estremamente dispiaciuti per il nostro cliente nonchè amico, perchè il progetto (come tutti gli altri su cui abbiamo lavorato) era fatto davvero bene ed era stato presentato da un’azienda presente sul mercato da più di trent’anni e che doveva ammodernare un impianto. Ringraziamo, ovviamente, tutti coloro che ci hanno dato fiducia e che ci hanno aiutato a svolgere il nostro lavoro nel modo migliore: perché senza la collaborazione fattiva dell’imprenditore è impossibile per chiunque, anche per il “tecnico” più bravo, riuscire a lavorare su piani di business che poi portano a certi risultati. Auguriamo a tutti i nostri clienti di fare usare questi finanziamenti per poter volare ancora più in alto con le loro aziende e per potere essere ancora più competitivi sui rispettivi mercati. Perchè quando si lavora bene, con onestà e dedizione al lavoro e alla propria mission aziendale, i risultati sono (quasi) sempre garantiti… Noi siamo sempre qui, a disposizione di tutti i nostri clienti e potenziali clienti che decidono di affidarsi a noi per la stesura del business plan! Per chi preferisce scrivere il piano di business da solo (risparmiando sui costi delle consulenze…), nella pagina dei prodotti abbiamo inserito tutto il necessario per scrivere un business plan vincente coi fiocchi in modo autonomo. Legge 266/97 del comune di Roma: finanziamenti agevolati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

6 thoughts on “Legge 266/97 Comune di Roma e finanziamenti agevolati: I RISULTATI

  1. Che significa?

    4) GOMMOLANDIA, parco giochi per bambini e adolescenti, in fase di start-up (qui, ci sarà da lavorare…). Posizione in graduatoria: 83°.

    non è stato finanziato?

    1. Ciao Michele,
      il parco giochi della società Gommolandia è stato finanziato dal Comune e sono iniziate le opere per la realizzazione del parco nella zona di Roma “laurentino 38”.

    1. Ciao Valeria,

      bella domanda…
      la risposta è: non ne abbiamo idea!!!

      Ci sono arrivati un paio di “rumors” i quali ci hanno riferito che il Comune sta “grattando il fondo del barile” alla ricerca di ulteriori finanziamenti per riattivare il bando. Ma pare che i soldi siano finiti…

      Non sappiamo se i finanziamenti promessi dal Governo centrale per “Roma Capitale” saranno versati così come non sappiamo se e come saranno redistribuiti. L’unica cosa da fare è aspettare.

      Ovviamente, noi saremo i primi a comunicare ai navigatori del nostro sito gli sviluppi della questione, tramite apposito articolo.
      Quindi, resta connessa con noi.

      A presto.