L’ANALISI DEI COSTI

analisi dei costi - prezzo di vendita
analisi dei costi – prezzo di vendita

L’analisi dei costi è, forse, l’aspetto più rilevante del controllo di gestione poiché l’attività di controllo prende le sue mosse proprio da questa analisi. Solo che, quando si parla di controllo di gestione, sono pochi coloro i quali conoscono gli aspetti più “intimi” di questo approccio. Infatti, siamo nel campo della contabilità industriale che, come parola, non deve mettere paura. Vediamo di cosa si tratta.

Partiamo da una considerazione di carattere generale. Un sistema di rilevazione dei costi assolve ad alcune funzioni fondamentali. Si tratta dell’individuazione degli elementi che sono necessari per fissare il prezzo di vendita di un prodotto. Successivamente, tale sistema serve per rilevare l’andamento economico dell’azienda consentendo di tenere “sotto controllo” i fatti di gestione.

Inoltre, la contabilità industriale (anche conosciuta come contabilità analitico-gestionale) consente all’imprenditore di effettuare alcune importanti valutazioni. Si tratta di valutazioni che l’imprenditore non potrebbe fare  analizzando solamente i dati provenienti dalla contabilità generale (CO.GE.).

Continue reading “L’ANALISI DEI COSTI”

FINANZIAMENTI PUBBLICI PER I CONTRATTI DI APPRENDISTATO

Contratto di apprendistatoContratti di apprendistato: dal prossimo 30 novembre 2011 sono in arrivo finanziamenti pubblici  per tutti gli imprenditori che intendono assumere personale nelle loro aziende facendo ricorso al contratto di apprendistato.

Si tratta di un bando  pubblico “a sportello” il che significa che le domande possono essere presentate a partire dal prossimo 30 novembre 2011 fino al 31 dicembre 2012 , fatta salva la disponibilità delle risorse finanziarie a quella data.

Possono accedere a questo tipo di contributi pubblici tutti gli imprenditori che operano sul territorio nazionale e che assumono giovani, a partire dal prossimo 30 novembre, con un contratto di apprendistato.

Per poter avere i  contributi gli imprenditori devono assumere con uno di questi due contratti di apprendistato:

Continue reading “FINANZIAMENTI PUBBLICI PER I CONTRATTI DI APPRENDISTATO”

PIANIFICAZIONE E CONTROLLO DI GESTIONE

pianificazione e controllo di gestione

Oggi parliamo di pianificazione e controllo di gestione perchè si tratta di due delle principali attività che un imprenditore o un aspirante imprenditore deve effettuare prima di darsi a qualsiasi tipo di investimento e di cui deve avere massima consapevolezza nell’ambito del Business Plan.

Infatti,  come abbiamo avuto modo di dire più volte, nel business plan vengono sintetizzate tutte le informazioni sullo sviluppo futuro dell’attività: anzi, il piano di business è proprio lo strumento principale con il quale si esprime la sintesi della pianificazione di quanto si è ideato.

Continue reading “PIANIFICAZIONE E CONTROLLO DI GESTIONE”

L’ANALISI DEL BILANCIO E IL BUSINESS PLAN

L’analisi del bilancio e il business plan

Analisi del bilancio e il business plan: come sono collegati?

Lo strumento più importante per conoscere l’aspetto finanziario, quello economico e quello patrimoniale dell’azienda è l’analisi del bilancio. I dati che emergono dall’analisi proiettano forniscono informazioni sul passato dell’azienda e sulle sue performance. Oltre al passato, i dati dell’analisi del bilancio possono essere utilizzati per studiare la salute dell’impresa nel futuro.

L’immagine che abbiamo pubblicato per introdurre questo articolo parla da sola. Fare l’analisi del bilancio è fondamentale per conoscere lo stato di salute dell’azienda nei suoi particolari. E’ un po’ come andare dal medico e fare una radiografia per sapere se c’è qualche problema. 

Andiamo a conoscere un po’ più da vicino analisi del bilancio e suo valore correlato.

Continue reading “L’ANALISI DEL BILANCIO E IL BUSINESS PLAN”

FARE IL BUSINESS PLAN PER UN BED & BREAKFAST

fare il business plan per un bed & breakfast
Fare il business plan per un bed & breakfast

Fare il business plan per un Bed & Breakfast: molti navigatori ci hanno chiesto delucidazioni per capire cosa devono fare e come devono farlo. Continua a leggere l’articolo perché ti diciamo quali sono le “mosse giuste” per fare un buon progetto.

Fare il business plan per un Bed & breakfast  è ormai diventata una specie di necessità. Infatti, un B&B è l’ultima frontiera dell’accoglienza turistica in un Paese come il nostro che mette l’industria turistica ai primissimi posti delle possibilità di sviluppo. In effetti, occorre dire che non siamo nemmeno troppo distanti dalla verità, visto che ultimamente alcuni bandi pubblici (come questo) hanno finanziato attività del genere.

Per accedere ai bandi destinati allo sviluppo delle imprese che operano nel settore del turismo occorre fare un business plan specifico. Questo business pla per un Bed & Breakfast il quale deve mettere in evidenza tutti gli aspetti della gestione. E allora, oggi vediamo cosa dovrebbe contenere un piano di impresa scritto per un’azienda che si occupa della gestione di un Bed & Breakfast.

Continue reading “FARE IL BUSINESS PLAN PER UN BED & BREAKFAST”

LA SOLVIBILITA’ DELL’AZIENDA

la solvibilità dell’azienda

La solvibilità dell’azienda è uno degli aspetti più importanti della gestione poiché, da essa, dipende la stessa sopravvivenza dell’impresa. Vuoi sapere cos’è, come si gestisce e come si controlla la solvibilità dell’azienda? Bene! Partiamo dalla prima domanda e, quindi, dalla prima risposta: cos’è?

La solvibilità dell’azienda è la capacità che ha l’azienda di restituire i soldi che ha preso in prestito. Dire che “l’azienda è solvibile” equivale a dire: “L’azienda paga i prestiti che ha preso” oppure che “l’azienda restituisce i soldi che ha preso in prestito”. In entrambi i casi, appare chiaro il concetto di fondo: l’azienda paga i suoi debiti e, quindi, è considerata “seria”, precisa, affidabile.

Di conseguenza, probabilmente hai già fatto l’associazione mentale tra serietà dell’azienda e l’aspetto più rilevante della gestione: la possibilità di prendere i soldi in prestito. Adesso vediamo, infatti, quali sono le connessioni tra questo due aspetti essenziali della gestione di una qualsiasi attività.

Continue reading “LA SOLVIBILITA’ DELL’AZIENDA”

I FINANZIAMENTI A FONDO PERDUTO e I CONTRIBUTI AGEVOLATI

i finanziamenti agevolati e i contributi a fondo perduto

finanziamenti a fondo perduto e i contributi agevolati  sono uno degli argomenti maggiormente dibattuti all’interno del nostro sito poiché tantissimi imprenditori e aspiranti imprenditori ci chiedono, quasi quotidianamente, cosa devono fare per ottenere dei finanziamenti a fondo perduto per avviare la loro attività. Infatti, più di un navigatore ci ha chiesto delle spiegazioni in merito visto che l’argomento sembra abbastanza duro da mandare giù. Ma non solo: ne vogliamo parlare per fare una specie di definitiva chiarezza su un argomento che risulta “un pò” ostico alla stragrande maggioranza delle persone, imprenditori navigati compresi.

Continue reading “I FINANZIAMENTI A FONDO PERDUTO e I CONTRIBUTI AGEVOLATI”

Il business plan e lo sviluppo dell’impresa

Il business plan e lo sviluppo dell’impresa

Il business plan e dello sviluppo dell’impresa: scegliamo questo argomento perché vogliamo dare una risposta alle domande dei navigatori. In tal senso, la domanda più frequente che ci viene posta è:” Ma quando arriva il momento di sviluppare il business plan?“.

In linea di massima, possiamo dire che non esiste un “momento preciso” in cui l’impresa cresce (o deve crescere).  Non dobbiamo, cioè, dire: “Ok, siamo aperti da cinque anni, è arrivato il momento di assumere qualcuno e di prendere un manager!”, o cose del genere.

Solitamente, ci sono vari motivi per i quali “è arrivato il momento di cambiare”. Questo è, di solito, il momento in cui si fa crescere l’impresa e il business plan serve proprio per descrivere tutti i momenti di cambiamento che attraversa l’impresa.

Partiamo da un presupposto: la vita di un’impresa è caratterizzata dalla capacità che hanno i titolari di “cambiare” nel corso del tempo. Infatti, all’inizio la nascita dell’azienda è solitamente caratterizzata da un forte entusiasmo da parte di chi l’ha creata. Ma un’azienda è una specie di organismo vivente che cresce di giorno in giorno, passando attraverso dei momenti positivi e altri momenti negativi. Vediamoli nel proseguimento dell’articolo.

Continue reading “Il business plan e lo sviluppo dell’impresa”

FINANZIAMENTI PUBBLICI ALLE IMPRESE COOPERATIVE

finanziamenti pubblici alle cooperative

Dopo la pausa estiva si riparte con una bella notizia: sono in arrivo i nuovi finanziamenti pubblici  alle cooperative che operano nel territorio della Regione Lazio. Infatti sono messi  a disposizione degli imprenditori delle cooperative finanziamenti a fondo perduto fino ad un massimo di 80.000 euro.

L’obiettivo di questo bando pubblico è quello favorire lo sviluppo economico e l’occupazione nell’ambito del sistema produttivo delle cooperative.

Possono presentare il business plan per accedere ai contributi a fondo perduto tutte le cooperative che operano nella Regione Lazio e che risultano  già costituite alla data del 28 luglio 2011 (data di pubblicazione del bando).

Per poter partecipare  al bando le cooperative devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

Continue reading “FINANZIAMENTI PUBBLICI ALLE IMPRESE COOPERATIVE”

BUSINESS PLAN E FLUSSI FINANZIARI

business plan e flussi finanziari

Il Business Plan e i flussi finanziari: oggi affrontiamo un aspetto della gestione aziendale  “abbastanza” complicato. Si tratta di argomento abbastanza sconosciuto alla maggior parte delle persone (imprenditori e non imprenditori) ma che deve fare parte di un Business Plan Vincente.

Infatti, quando viene inserito all’interno della parte “tecnica” del piano d’impresa, incrementa la possibilità di conoscere alcuni aspetti rilevanti del business.

Ancora una volta si parla di finanza aziendale e di come è possibile ottimizzare alcuni aspetti della gestione dal punto di vista finanziario.

Continue reading “BUSINESS PLAN E FLUSSI FINANZIARI”