MARKETING E VENDITE

Marketing e Vendite Marketing e vendite: qual è il nesso tra questi aspetti cosi diversi tra loro eppure così simili? Molto spesso parlando con gli  imprenditori ci siamo accorti che molto di loro confondono la funzione “marketing” con la funzione “vendite”. Accade che molti imprenditori scambiano le previsioni di vendita con gli obiettivi e le strategie di marketing.

Si tratta d un errore abbastanza diffuso e clamoroso perché le due attività aziendali sono diverse e distinte tra loro seppur collegate.

Infatti, potrebbe accadere che la tua azienda abbia dei venditori molto bravi e capaci. Se, però, questi venditori non hanno a loro disposizione prodotti e servizi giusti da offrire alla clientela faticheranno a vendere i prodotti ai clienti. Allo stesso modo, i tuoi venditori possono essere bravissimi ma hanno bisogno del marketing per “raccogliere” il frutto del loro lavoro. Ecco perché le due attività aziendali sono collegate tra di loro. Per cui può accadere che se la funzione  marketing non ha seminato bene, i frutti che raccolgono i venditori sono ben pochi!

Marketing e vendite: due funzioni vitali per l’impresa a confronto

La nostra esperienza di consulenti aziendali ci fa dire che introdurre il concetto di marketing in azienda non è facile perché tende ad essere mal interpretato  e spesso ad essere anche dimenticato  non appena arrivano i primi successi in azienda! Parlare nelle aziende di marketing e vendite, spesso, diventa argomento un po’ difficile proprio a causa di una mancanza di cultura di impresa che, nel nostro Paese, ancora stenta a mettere in evidenza le reali differenze tra i due concetti. E allora, vediamo di cosa si tratta.

Cosa vuol dire per un imprenditore  fare marketing? significa analizzare i bisogni e i desideri del mercato così da produrre ed offrire prodotti e servizi che rispondono a questi bisogni. La soddisfazione del cliente  deve essere  al centro  di tutta l’attività di marketing.

In azienda definire gli obiettivi di marketing è fondamentale perché se questi obiettivi sono inadeguati, tutta l’efficienza operativa aziendale  rischia di venire compromessa.

Marketing e vendite: il target di mercato

Ti stai forse chiedendo come fare a definire gli obiettivi di marketing?Semplice! Parti  con il definire e analizzare il mercato nel suo complesso e cioè sia i clienti che i concorrenti. In questo modo sei in grado, anche tu, di definire e identificare il tuo TARGET DI MERCATO. Successivamente cerca di definire quelle che sono le opportunità e le minacce che il mercato stesso ti offre. Una volta  che hai individuato il tuo target di mercato e dopo aver definito le sue caratteristiche solo allora puoi definire la tua offerta di beni e/o servizi in riferimento ad un segmento di mercato specifico.

Alla luce di quanto abbiamo finora scritto anche tu sarai d’accordo con noi nel sostenere che, quando si parla di marketing e vendite, ci si riferisce a due concetti tra loro molto diversi proprio perché il  marketing non è solo la pubblicità; anzi…

La funzione marketing ha un ruolo centrale e determinante nella pianificazione aziendale:infatti il piano di marketing partecipa alla pianificazione strategica aziendale sia come “parte” del business plan (o piano di impresa) sia come “supporto” alla sua stesura. Ed è proprio per questo motivo che tutte le aziende dovrebbero avere all’interno del proprio organigramma risorse umane che si occupano di marketing.

Il buon risultato economico di un ‘impresa si misura partendo dai ricavi che dovrebbero però basarsi su obiettivi definiti in precedenza e coerenti con i segnali che provengono dal mercato.

Marketing e vendite: conclusioni

Quindi consigliamo ad ogni ogni imprenditore che, nell’andare a definire i propri obiettivi di fatturato, deve tener conto del proprio posizionamento competitivo rispetto alla concorrenza e ai propri clienti. Per definire il proprio posizionamento nel mercato occorre riflette sui propri clienti, sulla concorrenza, sui prodotti /servizi sostitutivi, sull’entrata nel mercato di nuovi competitors:riflettere su questi aspetti significa poterli “governare” e non subire!

Marketing e vendita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *